Crea sito
Home The Land's Blog ... Diamoci da Fare... Cetrioli a volontà, ma per quanto?

Cetrioli a volontà, ma per quanto?

E-mail Stampa PDF

La menta piperita si è riprodotta ma ora sta un poco soffrendo il caldo. Ha deciso che era troppo per lei e sta andando a fiore.

Fiore menta piperita


Sui fiori di calendula cominciano ad arrivare le prime farfalle di cavolaia, molto comuni, dalla livrea bianca con puntini neri e sfumature viola/bluastre, non sembra che abbiano ancora depositato uova sui nostri piccoli cavoli verza o sotto le foglie dei piccoli cavolfiori.

 

Farfalla cavolaia


Abbiamo tagliato rasoterra i piselli nani che si sono seccati e abbiamo conservato i loro semi. Il resto delle piante è usato come pacciamatura per dare un poco di azoto dopo tutto il carbonio della paglia. Speriamo di raggiungere con tutte queste leguminose il rapporto ottimale fra C:N (30:1) per garantire nutrimento equilibrato ai batteri e ai funghi del sottosuolo. Più in generale abbiamo sperimentato alcuni tipi di pacciamatura per dare varietà alla materia organica che si disfa entrando nel suolo e per creare alternative alla paglia (che non è stata da noi prodotta). In questo senso ho provato foglie di cencio molle e di Kiwi per pacciamare melanzane e peperoni. Le seconde hanno resistito abbastanza bene alla terribile calura attuale, le altre sono rimandate a settembre.

Pacciamatura melanzana con Kiwi


Il crescione è andato tutto a fiore, aspettiamo che dischiuda il suo scrigno per raccogliere un po' di semente o, semplicemente, per lasciar che cada in giro.

Il cetriolo ha dovuto salutare il suo buon vicino pisello, sono stati tanto bene insieme, una consociazione da riprovare. I frutti del cetriolo sono tanti ed enormi, ne abbiamo già raccolti alcuni senza aspettare che diventassero troppo lunghi per paura che il gusto potesse perdersi. Tra l'altro ho scoperto da Sele questa curiosa pratica di tagliare e sfregare le estremità del cetriolo prima di consumarlo per togliere il gusto amaro. Una piantina di cetriolo, quella più precoce, ha alcune foglie ingiallite che ho provveduto a tagliare e sembra aver subito un attacco fungino (credo oidio), staremo a vedere cosa succederà ai frutti ancora attaccati, alla pianta e alla sua vicina che sembra stare ancora molto bene.

Cetriolone


Al posto dei piselli abbiamo messo alcuni peperoni, e molti meloni nati da seme comprato ed un melone di seme probabilmente ibrido (F1 da melone comprato al supermercato) che essendo germinato a trovato un posticino coperto dalla pacciamatura, ma sembra molto più storto dei suoi colleghi non ibridi.

Le melanzane crescono in una pacciamatura verde di portulaca, così fanno anche i pomodori nati da femminella e i porri, cipolle ed altro seminati da Sele "alla Sepp Holzer".

I girasoli crescono 5-10 centimetri al giorno, il più alto mi ha già superato e sfiora i 2 metri di altezza. I fiori si stanno preparando all'apertura, mentre le foglie ospitano un gran numero di animaletti come coccinelle di varia forma e colore, cavallette verdi monche e forbicine, che amano stare anche al fresco del bocciolo dei ciapinabò.

Coccinella giallonera
Cavalletta tutta verde
Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Giugno 2012 17:16  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ABOUT LANDESCAPE

Una raccolta di idee verdi, ricette semplici, conoscenze contadine e del passato.. tutti gli ingredienti per accelerare insieme verso una decrescita consapevole. Le nostre ultime scoperte le trovate in homepage, tutto il resto è nel blog, suddiviso per categorie (cucina, faidate, agricoltura, riflessioni)!

..NEWS LETTER..

Iscriviti alla nostra news letter per sapere quando un nuovo articolo viene pubblicato! (non useremo il tuo indirizzo per inviarti spam!)








Italian - Italy


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...